Agostino Santillo

Casapulla

 44 anni

Titolo di studio: Laurea in Ingegneria Civile

Professione: Libero professionista

    

Curriculum Vitae

Sono ingegnere libero professionista dal 2002 e mi occupo principalmente di:

  • pianificazione, programmazione, progettazione e verifica tecnica di Lavori Pubblici nel settore Difesa Suolo (mitigazione rischio irogeologico) e Costruzioni Idrauliche (fognature, acquedotti, ecc.);
  • supporto a Responsabile Unico del Procedimento e Dirigenti di Uffici Pubblici;
  • studi per la perimetrazione di aree a Rischio Idrogeologico;
  • direzione e collaudo di lavori, coordinamento della sicurezza.

Ho collaborato con enti pubblici, tra cui:

  • Seconda Università degli Studi di Napoli (Facoltà di Ingegneria e Centro Interdipartimentale di Ricerca in Ingegneria Ambientale)
  • Autorità di Bacino (Regionale Nord-Occidentale e Nazionale Liri-Garigliano e Volturno)
  • Commissario Straordinario Delegato di cui al D.P.C.M. 21/01/2011
  • Regione Campania
  • Comuni vari.

Sono stato Tutor al corso di Costruzioni Idrauliche della Facoltà di Ingegneria (sia svolgendo lezioni che come componente delle Commissioni di Esame) e docente per corsi di formazione sulla Sicurezza sui luoghi di lavoro.

Attualmente collaboro con:

  • Commissario Straordinario nominato con D.P,C.M. 28/07/2014 per gli interventi urgenti di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto
  • SOGESID Spa (Strumento in house del M.A.T.T.M. e del Ministero delle Infrastrutture), nell'ambito delle attività previste per il raggiungimento degli obiettivi legati al servizio idrico integrato Delibera CIPE n- 79 del 2012.

Ho svolto/svolgo attività di ausiliario di Polizia Giudiziaria per la Procura della Repubblica D.D.A. e di Santa Maria C.V..

Sono autore di diversi articoli e note tecniche/scientifiche, e relatore a seminari e convegni nel campo della Difesa Suolo.

Ho una buona conoscenza della lingua inglese.

Da oltre 10 anni sono Consigliere del Centro Universitario Sportivo della S.U.N., associazione senza scopo di lucro dove ricopro la carica di vice-presidente dalla fine del 2016, e dal quale non ho mai ricevuto compensi a qualsiasi titolo.

Dichiarazione di intenti

Sono consapevole della grandissima responsabilità che spetta a chi ricopre il ruolo di candidato e a chi dopo andrà a ricoprire la carica di Portavoce a 5 stelle al Senato della Repubblica.

L'incarico sarà tutt'altro che semplice. Prima di tutto, qualora dovessi risultare eletto, mi impegno principalmente per l’attuazione del programma del MoVimento 5 Stelle condiviso dalla rete, cercando di coinvolgere il più possibile i cittadini e i gruppi sul territorio.

Mi impegno a lavorare con decisione per creare una comunicazione bidirezionale, portando all’esterno tutte le informazioni sui lavori in corso e raccogliendo i consigli, le proposte e le critiche dai cittadini per poi riportarle all’interno del Senato.

Tanti sono i problemi che attanagliano la Regione Campania e tra questi il mio impegno primario sarà quello di ricercare tutte le forme possibili che sono di competenza nazionale per dare risposte concrete alla domanda di lavoro.

Mi impegno a rispettare il nuovo statuto dell'assoziazione denominata "MoVimento 5 Stelle" ed il codice etico.

Mi impegnerò, inoltre, affinché per tutti venga veramente garantito il diritto alla salute e riconosciuto il diritto alla mobilità al fine di ottenere una vera integrazione territoriale.

Qualora venissi eletto mi impegno:

  • ad accettare il riconoscimento economico stabilito dal MoVimento 5 Stelle, ed a presentare costantemente ed in maniera trasparente la rendicontazione delle spese sostenute;
  • a condividere con i gruppi di attivisti locali la scelta e la nomina dei collaboratori a cui dovrei eventualmente fare ricorso per l'attività di Portavoce in Senato.

Esperienze politiche

Prima dell'avvento del MoVimento 5 Stelle non ho partecipato ad alcuna competizione elettorale e non ho mai ricoperto cariche politiche di alcun tipo.
Il desiderio di poter contribuire a migliorare la vivibilità dei luighi in cui vivo, mi ha indotto ad essere protagonista affinché si potessero trovare soluzioni alle problematiche dei cittadini.
Alle Politiche del 2013 sono stato individuato quale uno dei tre designatori dei rappresentati di ista del M5S per la Provincia di Caserta.
Alle Elezioni Comunali di Casapulla del 2014, sono stato designato quale Delegato della lista del MoVimento 5 Stelle dal gruppo locale.
Nel 2015 ho partecipato alle Regionalie M5S della Campania, e sono risultato tra i più votati entrando a far parte dei candidati della Lista M5S nella circoscrizione relativa alla Provincia di Caserta.
Ho partecipato alle elezioni regionali Campania 2015 dove ho ottenuto oltre 5.000 preferenze.
Sono stato individuato uno dei designatori dei Rappresentanti di Lista del M5S per la Provincia di Caserta per il Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016.
Sono stato Rappresentante di Lista del M5S al Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016.

Video di presentazione https://www.youtube.com/watch?v=gSaiyBDztHk

Curriculum attivista

Nel 2012 il mio primo banchetto M5S. Seguivo le vicende attraverso il blog, ma incontrati gli attivisti a Caserta ho capito che non potevo restare inerme: come prima attività ho coinvolto gli amici di Casapulla nelle attività sul territorio.
L'operazione fiato sul collo
ci portò a denunciare l'alienazione poco chiara della Farmacia Comunale. Sono poi stato promotore della: richiesta diretta streaming dei C.C.; proposta per gli orti condivisi; raccolta firme per il regolamento attuativo dei Referendum Comunali.
Il gruppo cresceva. Il mio impegno si allargava a tematiche extracomunali, come il “Macrico che Vorremmo” e la collaborazione alle interrogazioni parlamentari per la richiesta di un progetto per il rilancio della Reggia di Caserta e il recupero della Reggia di Carditello, e all’emendamento al DDL 1014 (per chiedere la soprintendenza speciale della Reggia di Caserta).
Grazie alle mie competenze è stata preparata la richiesta di pubblicazione delle analisi delle acque in alcuni comuni della Provincia di Caserta.
Intanto il gruppo locale cresceva e veniva condivisa l’opportunità di partecipare alle elezioni del 2014 con Lista Certificata M5S: riusciamo ad ottenere l’elezione di una nostra Portavoce nel Consiglio Comunale. Il mio apporto non manca in nessuna fase pre-elettorale, dalla stesura del programma alla propaganda per tutti i candidati.
Da allora ho attivamente partecipato a decine di iniziative politiche M5S comunali, quali interrogazioni/interpellanze/mozioni, tra cui ricordo quella inerente i lavori di ‘Realizzazione di strutture complementari allo sviluppo ed al potenziamento dell'area P.I.P. nel Comune di Casapulla’, seguita dalle denunce a Corte dei Conti e Procura della Repubblica, per terminare con un’Interrogazione Parlamentare M5S presentata al Senato della Repubblica.
A maggio 2015 sono candidato M5S per le Elezioni Regionali in Campania.
Sono RdL e uno dei designatori dei RdL per la Provincia di Caserta al Referendum Costituzionale del 4/12/2016.