Arianna  Spessotto

Fossalta di Piave

 33 anni

Titolo di studio: Laurea

Professione:

    

Curriculum Vitae

ESPERIENZA PROFESSIONALE PRIMA DI ENTRARE IN PARLAMENTO: 

11/2011–09/2012: Impiegata settore abbigliamento

03/2011–09/2011:Tirocinio addetta alla elaborazione del Sistema di gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro

05/2010–12/2010: Tirocinio addetta elaborazione Piano delle Performance in una Pubblica Amministrazione

02/2009–09/2009: Tirocinio impiegata studio di consulenza aziendale


ISTRUZIONE E FORMAZIONE: 

09/2011: Master in scienze e tecniche della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro e ambiente presso Università Ca'Foscari 
06/2010: Corso di perfezionamento in City Management: “Gestione delle risorse umane e valutazione delle performance nelle Amministrazioni Pubbliche. Obiettivi, controllo di gestione e misurazione dei risultati nella PA" 
03/2010: Laurea Triennale in Economia, indirizzo Amministrazione e Controllo, tesi dal titolo “L’economia del riciclo italiana: performance e potenzialità per uno sviluppo ambientalmente sostenibile.”, c/o Università Ca’Foscari 
07/2004: Diploma di scuola media superiore: Ragioniere e perito commerciale c/o Istituto Tecnico Commerciale Statale “Leon Battista Alberti”, San Donà di Piave 
05/2003: Diploma "Zertifikat Deutsch", certificato di conoscenza lingua tedesca Liv. B1, c/o Goethe Institut

Dichiarazione di intenti

Mi chiamo Arianna Spessotto, ho 32 anni e sono di San Donà di Piave.

Dopo anni di attivismo, nel 2013 sono stata eletta Portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati. 

Ho deciso di ricandidarmi alle parlamentarie on-line perchè vorrei mettere a disposizione la mia energia, il mio entusiasmo e l’esperienza accumulata in questi 5 anni in Parlamento per continuare a portare avanti, nel rispetto del vincolo dei due mandati, le tante battaglie che in questi anni, dai banchi dell’opposizione, ho condiviso con cittadini, attivisti, comitati, e portavoce locali, sperando questa volta di essere dall’altra parte, al Governo del Nostro Paese. 

Tenendo sempre presenti i principi etici ed il codice di comportamento del M5S, in questi 5 anni mi sono impegnata per dare la massima attuazione alle tante richieste e battaglie dei territori e ai punti cardine del programma del MoVimento 5 stelle, attraverso numerose interrogazioni, mozioni, proposte di legge, denunce ed esposti, sempre nella massima trasparenza: testimonianza di questo impegno è anche la somma devoluta fin’ora al fondo di garanzia per il microcredito alle piccole e medie imprese, dal taglio del mio stipendio da parlamentare che, a dicembre 2017, ammonta a circa 140 mila euro.

Come portavoce del M5S in Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, ho contribuito attivamente alla costruzione e alla stesura del programma di governo del M5S, lavorando senza sosta per ripensare in chiave sostenibile l’attuale sistema della mobilità e della logistica.

La lotta allo spreco alimentare, la raccolta differenziata e il rispetto del divieto di fumo hanno finalmente fatto il loro ingresso nei Regolamenti interni alla Camera dei Deputati grazie alle iniziative che ho portato avanti nel corso della legislatura.

A livello locale, mi sono battuta insieme ai cittadini contro la realizzazione di grandi opere inutili e insostenibili per il nostro territorio, come il TAV Venezia-Trieste, la superstrada a pagamento Treviso-Jesolo e la nuova autostrada Orte-Mestre, che grazie alla battaglia che ho portato in aula, è stata ritirata dai programmi economici del Governo, con un risparmio di quasi 10 miliardi di euro di soldi pubblici e l’impegno del Governo ad investire nella sistemazione della martoriata rete viaria esistente. 

Mi sono fatta portavoce, presso le istituzioni italiane ed europee, delle criticità  legate al transito delle grandi navi nella Laguna di Venezia, promuovendo il dibattito pubblico come strumento imprescindibile per trovare soluzioni, concordate con la cittadinanza, in un’ottica di salvaguardia sanitaria ed ambientale, per una crocieristica che sia davvero compatibile con Venezia e la sua Laguna.  

Contro l’inquinamento acustico aeroportuale - spesso collegato ad un ampliamento degli scali aeroportuali fuori dalle regole - e contro l’aumento dei voli a bassa quota, ho fatto pressioni, a tutti i livelli, affinché i gestori aeroportuali fossero obbligati al rispetto dei Piani di rischio e ad interventi di contenimento ed abbattimento del rumore, come per gli scali  di Venezia e di Treviso.

Mi sono battuta per contrastare l'inquinamento incontrollato delle navi e le emissioni di particolato dei veicoli a motore più inquinanti, insistendo sulla necessità di adottare soluzioni più efficienti.

Ho contribuito a smascherare le responsabilità del Ministero dello Sviluppo Economico nella truffa dei controlli di qualità truccati all’interno di Poste italiane e ho portato all’attenzione dell’opinione pubblica il piano di Poste per la chiusura indiscriminata degli uffici postali nei piccoli comuni.

Non ho mai perso di vista la tutela delle bellezze naturali, storico e artistiche del nostro territorio, difendendo siti come la Laguna di Venezia, quella del Mort, Valle Vecchia e il parco del Sile, patrimoni mondiali dell’umanità e di tutti i cittadini.

In questi cinque anni sono veramente moltissime le problematiche che ho affrontato, presentando in Parlamento oltre 250 atti e numerose proposte di legge su temi di attualità  e di stretto interesse per i cittadini.

Molte restano però le questioni ancora aperte che richiedono un nostro intervento: con un Governo 5 Stelle, potremo sicuramente fare la differenza!

Mi candido perché vorrei contribuire a riportare la speranza nella mia generazione e in quelle che verranno, che un futuro in questo paese lo possiamo ancora avere; di certo non è chi con decenni di mala-politica ci ha tolto questa speranza che ora ce la potrà restituire: solo il m5s può realizzare questo sogno! 

Perciò auguro buon voto a tutti, con l’auspicio di avere presto un Governo a 5 stelle!

Esperienze politiche

05/03/2013–alla data attuale: Portavoce del MoVimento Cinque Stelle alla Camera dei Deputati

12/2016–alla data attuale: Capogruppo M5S Commissione IX Trasporti, Poste e Telecomunicazioni

10/2014–alla data attuale: Componente Commissione Bicamerale d'inchiesta sul rapimento e la morte di Aldo Moro

11/2013–alla data attuale: Segretario Commissione bicamerale per l'attuazione del federalismo fiscale

04/2013–10/2014: Tesoriere Gruppo Parlamentare Movimento 5 Stelle Camera dei Deputati

Da quando sono diventata portavoce del Movimento 5 Stelle in Parlamento nel 2013, mi sono attivata su molte questioni locali e nazionali, la maggior parte delle quali si possono trovare a questi link:

  • http://www.camera.it/leg17/29?tipoAttivita=attivita&tipoVisAtt=&tipoPersona=&shadow_deputato=305668&idLegislatura=17
  • http://www.ariannaspessotto.it/

I temi che ho seguito principalmente sono:

  • Redazione Programma di Governo M5S in materia di Trasporti e Logistica
  • Grandi opere: incentivo all'analisi costi-benefici dei progetti per individuare quelle inutili ed evitare spreco di suolo e di risorse pubbliche; elaborazione di proposte alternative e sostegno al dibattito pubblico come strumento essenziale di partecipazione
  • Rispetto limiti inquinamento acustico e atmosferico da parte dei gestori aeroportuali
  • Incentivazione trasparenza nell'erogazione di contributi pubblici alle compagnie aeree
  • Grandi Navi a Venezia: elaborazione proposte per una croceristica compatibile con Venezia e la sua Laguna 
  • Inquinamento navale: proposte per ridurlo/abbatterlo
  • Incentivazione a forme di trasporto meno inquinanti (sia su gomma che su acqua) e alla revisione dei modelli di mobilità delle nostre città: "democrazia degli spazi" e più "mobilità attiva"
  • Poste Italiane: proposte per rilanciare l'azienda ed efficientare il servizio postale universale senza ricorrere alla chiusura degli uffici nei piccoli centri e denuncia scandalo "posteleaks"
  • Inquinamento atmosferico: denuncia scandalo dieselgate e vicenda filtri anti-particolato, monitoraggio livello di inquinamento nelle aree urbane, denuncia superamento limiti smog, proposte per riduzione/abbattimento inquinamento
  • Contrasto al consumo di suolo indiscriminato e tutela del Patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale della Regione Veneto
  • Difesa dei servizi essenziali sanitari sul territorio Veneto

Curriculum attivista

Dal 2007 sono Attivista del Movimento 5 Stelle San Donà di Piave (https://www.meetup.com/it-IT/movimento5stellebassopiave/) ed ho organizzato e partecipato a diverse attività:

  • Raccolta firme Vday2 (2008)
  • Adesione campagna referendaria acqua bene comune (2010)
  • Creazione comitato NO TAV Venezia-Trieste (2010)
  • Stesura petizione NO TAV Venezia-Trieste  per Parlamento UE (2010)
  • Partecipazione alla creazione della lista m5s ad Eraclea e alla campagna elettorale per le Elezioni Comunali 2011 e supporto alla nascita dei vari gruppi sul territorio del Veneto Orientale 
  • Partecipazione alla creazione della lista m5s a Musile di Piave e alla campagna elettorale per le Elezioni Comunali 2012
  • Supporto alla creazione delle liste m5s e alle campagne elettorali a Caorle e Jesolo