Autenticazione firme anche per Consiglieri dei Municipi

Estendere il potere di autenticare le firme dei cittadini anche ai consiglieri dei municipi

Proponente:
Davide De Lucia
Bari

 31 anni
Professione: Disoccupato
Titolo di studio: Diploma
Obiettivo:
L'obiettivo è quello di riorganizzare il potere di autenticazione delle firme dei cittadini, allo stato attuale della legge un assessore comunale (non eletto da nessuno) può autenticare le firme, un consigliere di municipio (eletto dal popolo) invece no.
Descrizione:
cambiare la Legge 28 aprile 1998, n. 130, aggiungendo 'consiglieri municipali e circoscrizionali'. il cambiamento sarebbe: 'Sono altresì competenti ad eseguire le autenticazioni di cui al presente comma i consiglieri provinciali, I CONSIGLIERI MUNICIPALI, I CONSIGLIERI CIRCOSCRIZIONALI e i consiglieri comunali che comunichino la propria disponibilità, rispettivamente, al presidente della provincia e al sindaco'.
Stato della legislazione:
http://www.parlamento.it/parlam/leggi/98130l.htm
Comparazione:
http://www.parlamento.it/parlam/leggi/98130l.htm
Esperienza:
Sono consigliere municipale. assurdo che allo stato attuale della legge un assessore comunale (non eletto da nessuno) può autenticare le firme, un consigliere di municipio (eletto dal popolo) invece no.