costituzione di una Accademia 'REGIONALE' di Arte Drammatica e di Danza

assicurare il diritto allo studio, in ambito regionale, allo scopo di diventare Attori o Ballerini

Proponente:
Michele Megaro
Napoli

 64 anni
Professione: Altra professione
Titolo di studio: Diploma Accademico Conservatorio di Musica
Obiettivo:
l'Obiettivo è quello di creare almeno una Accademia di Arte Drammatica e un'Accademia di Danza anche in ambito regionale, considerato che queste Istituzioni di Alta Formazione sono solamente due, entrambe come unico riferimento in ambito nazionale !!!
Descrizione:
tale proposta di legge risolve definitivamente i problemi creati in questi ultimi venti anni dai governi che si sono succeduti. infatti hanno creato problemi organizzativi e di aspettativa inimmaginabili. sono state approvate una serie di norme sconclusionate che devono essere quanto prima 'RIORDINATE'. QUINDI: 1- creare già un 'indirizzo' nelle Scuole Medie, così come fatto a suo tempo con le S.M.di Strumento Musicale' 2- creare, in prima applicazione, un numero di Scuole Medie ad indirizzo 'Coreutico' per ogni distretto scolastico. 3- creare almeno un Liceo Coreutico nella stessa platea scolastica dove sono presenti le S.M. Coreutiche' 4- la costituzione di una 'Accademia Regionale di Danza', le quali, in prima applicazione della legge, saranno organizzate in accordo con quella nazionale. 5- la costituzione di una 'Accademia Regionale di Arte Drammatica', le quali, in prima applicazione della legge, saranno organizzate in accordo con quella nazionale, anche attraverso apposite convenzioni con i teatri di prosa in possesso di alti e particolari requisiti.
Stato della legislazione:
Legge 21 Dicembre 1999, n. 508 'Riforma delle Accademie di belle arti, dell'Accademia nazionale di danza, dell'Accademia nazionale di arte drammatica, degli Istituti superiori per le industrie artistiche, dei Conservatori di musica e degli Istituti musicali pareggiati' pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 2 del 4 gennaio 2000 Legge 3 maggio 1999, n. 124 (in GU del 10 maggio 1999, n. 107) Disposizioni urgenti in materia di personale scolastico (n.b. soprattutto art. 11, comma 9) Decreto Ministeriale 6 agosto 1999 (in GU 06.10.99, n. 235) Riconduzione ad ordinamento dei corsi sperimentali ad indirizzo musicale nella scuola media ai sensi della legge 3 maggio 1999, n. 124, art. 11, comma 9 . D.P.R. n. 89/2010. art. 7 . Decreto n. 211/2010 “Indicazioni Nazionali” All E2 'guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per acquisire, anche attraverso specifiche attività funzionali, la padronanza dei linguaggi coreutici sotto gli aspetti della interpretazione, esecuzione e rappresentazione, maturando la necessaria prospettiva culturale, storica, estetica, teorica e tecnica. n.b. MANCA PROPRIO CIò CHE INVECE E' STATO GIà PREVISTO PER LO STUDIO DI STRUMENTO MUSICALE, OSSIA . . . ' Assicura altresì la continuità dei percorsi formativi per gli studenti provenienti dai corsi ad indirizzo musicale di cui all’articolo 11, comma 9, della legge 3 maggio 1999, n. 124, fatto salvo quanto previsto dal comma 2. . . . . . '
Comparazione:
- l'Alta Formazione è un sistema organizzativo europeo riguardante l'Offerta Formativa di più alto livello. - questo sistema è stato uniformato secondo specifici Accordi e Trattati firmati da più di ventisei Stati europei - l'Italia, avendo come al solito legiferato dopo gli altri Stati, ha 'dovuto' approvare norme senza prima armonizzare tutto il settore. - nel caso della presente 'BOZZA' di proposta di PdL si evidenzia che: 1- SOLO IN ITALIA le vecchie Istituzioni AFAM ANCORA NON SONO STATE TRASFORMATE 'CONCRETAMENTE' in 'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE'. 2- in tutti gli stati membri sono state approvate tutte le norme sottoscritte e approvate in questi accordi 3- negli altri Stati è stato previsto il percorso 'propedeutico' formativo nei corsi di studio dell'età scolare corrispondente alle nostre Scuole Medie. 4- hanno anche previsto il percorso 'propedeutico' corrispondente ai nostri Licei Musicali e Coreutici 5- hanno quindi previsto un percorso, detto anche 'tripartito', il quale ha sostituto in tutto i vecchi percorsi (soprattutto relativo ai Programmi), prima esistenti nei singoli Stati.
Esperienza:
- EX Coordinatore Nazionale del Comparto Afam/Cisl - Firmatario, Quindi, del primo C.C.N.L. del settore AFAM - già Prof. d 'Orchestra in quanto vincitore di Concorsi Nazionali - attualmente Docente di Ruolo presso il Conservatorio di Musica -