Dichiarazione dei redditi base ISEE

La proposta è quella di poter inserire come base imponibile l' ISEE

Proponente:
Valerio Caputo
Matera

 40 anni
Professione: Libero professionista
Titolo di studio: Diploma di perito commerciale
Pagine personali
Obiettivo:
Nella dichiarazione dei redditi andiamo ad inserire il reddito percepito e andiamo a detrarre alcune spese e ci troviamo a pagare una ricchezza che alla fine non abbiamo. Inserendo invece la dichiarazione Isee come base imponibile avremo una situazione reale del nostro patrimonio
Descrizione:
La mia proposta è quella che nel momento della dichiarazione dei redditi bisogna inserire come base imponibile la dichiarazione reddito ISEE. Voglio ricordare che nella dichiarazione ISEE andiamo a inserire dati molti importanti come il saldo medio del nostro conto corrente,targa delle nostre auto,dichiarazione di possesso immobiliare ed altro ancora. Ovviamente è importante la questione saldo contabile medio del nostro conto corrente perché abbiamo in modo reale la nostra vera situazione economica. Molte spese non vengono detratte ma comunque per i contribuenti è una uscita di cassa,con questo si incentiva la tracciabilità dei pagamenti e portare in detrazione tutte le spese che una famiglia sostiene durante l'arco dell'anno.
Stato della legislazione:
Al momento la dichiarazione ISEE viene redatte per usufruire di varie agevolazioni,tipo bonus,tasse per l'università,ticket sanitario,ecc.Ma non viene preso in considerazione per la dichiarazione dei redditi.
Comparazione:
In america per esempio nella dichiarazione puoi detrarre tutte le spese sostenute.
Esperienza:
Esperienza:un semplice contribuente stanco di pagare e non ricevere servizi.