Futuro 5 stelle

riforma del sistema previdenziale e pensionistico

Proponente:
Mario Proietti
Miglianico

 54 anni
Professione: Impiegato
Obiettivo:
Lo scopo è quello di rispondere ad un sistema pensionistico equo a garanzia delle generazioni future che ad oggi non hanno alcuna garanzia se non quella di dover lavorare per il mantenimento di privilegi pensionistici assurdi ed incompatibili con l'attuale e futuro quadro economico.
Descrizione:
Riforma del sistema previdenziale che preveda l'accesso al pensionamento di Vecchiaia al compimento del 65° anno di età in presenza di almeno 20 anni di contributi versati, in caso di mancanza dei requisiti contributivi confermare la possibilità di accedere al diritto dell'attuale Assegno Sociale, sempre al compimento dei 65 anni, con gli attuali riferimenti e limiti reddituali. Possibilità di accedere al pensionamento anticipato in presenza della quota 100, ossia con sistema che preveda il raggiungimento della quota cento con la somma dell'età anagrafica e dei contributi versati: 60 anni con 40 anni di contribuzione, 61 anni con 39 anni di contribuzione, 62 con 38, 63 con 37,64 con 36 e 65 con 35. Ricalcolo totale di pensioni e vitalizi in base ai reali contributi versati ed impossibilità di accedervi prima del compimento dei 60 anni di età. Allineamento ed equiparazione dei sistemi di calcolo pubblici a quelli privati con eliminazione di privilegi legati al periodo di contribuzione di riferimento nel calcolo di pensione . Ripristino della possibilità dell'integrazione al trattamento minimo delle pensioni anche per contribuzione iniziata dopo il 1995. Revoca delle prestazioni pensionistiche e dei vitalizi in favore dei dipendenti dello stato che siano stati sottoposti a processo ed incriminati per corruzione o reati nei confronti dello stato.
Stato della legislazione:
Attuale riforma 'Fornero'
Comparazione:
nella maggior parte degli stati europei l'accesso al pensionamento è garantito anticipatamente al nostro sistema e soprattutto esiste una netta separazione tra sistema previdenziale e sistema assistenziale.
Esperienza:
Sono da oltre 25 anni un consulente previdenziale, attualmente responsabile provinciale di un patronato nazionale.