Limitazione dell'energia elettrica nei negozi e nei supermercati per la riduzione dell'iquinamento

La salvaguardia dell'habitat naturale

Proponente:
Luigi De Marco
Roma

 66 anni
Professione: Pensionato
Titolo di studio: laurea
Obiettivo:
La riduzione dell'utilizzo dell'energia elettrica e degli idrocarburi, per limitare i danni inferti sempre più crescenti a tutti gli esseri viventi e per ridurre il deficit della bilancia commerciale dei pagamenti, a causa delle rilevanti importazioni del greggio, che alimenta le centrali elettriche
Descrizione:
Il Parlamento indica i parametri da utilizzare per una illuminazione adeguata correlata alla superficie ed all'esposizione alla luce naturale dei locali, assegnando ai Comuni la previsione delle modalità di controllo e di sanzionare i contravventori, con ammende di una certa entità, prima , e, per i casi di recidiva ,anche la chiusura dei locali interessati.
Stato della legislazione:
L'attuale legislazione è assolutamente carente in materia.
Comparazione:
Non risulta una disciplina simile
Esperienza:
Lo scrivente è laureato in scienze politiche, indirizzo politico-amministrativo e spesso ha proposto cambiamenti in vari settori e, in qualche caso ,accettati