nuova scuola guida

RINNOVARE E AUMENTARE CONCORRENZA E PROFESSIONALITÀ NEL SETTORE

Proponente:
andrea cavalieri
Corridonia

 38 anni
Professione: Impiegato
Titolo di studio: diploma
Obiettivo:
VERA LIBERALIZZARE IL SETTORE AUTOSCUOLE RENDERLO PIÙ CONSONO AL MERCATO AUMENTARE LA PROFESSIONALITÀ DEL PERSONALE ADEGUANDOLO ALLE NUOVE TECNOLOGIE.SUPERARE I VECCHI VINCOLI CHE TENGONO IN PIEDI CLIENTELISMI E RIDUCENDO IL LIVELLO DI PROFESSIONALE DEL PERSONALE CHE INSEGNA.
Descrizione:
creare una vera figura professionale dell'istruttore di guida libero dal contratto di lavoro vincolato all'autoscuola, far diventare l'istruttore un vero libero professionista.Libertà di scelta da parta dei conditati,dare modo che sia il candidato a scegliere in qualsiasi momento in base alle proprie esigenze con chi e come esercitarsi.riformare la parte lezione modernizzandola rendendola più al passo con le nuove tecnologie.eliminare il vincolo dei mezzi in dotazione alle autoscuole,chiedendo di avene solo quelli veramente utilizzati ,cercando di avere un parco veicoli al passo con i tempi e con le vere esigenze del mercato in base a sicurezza e attualità.
Stato della legislazione:
in italia tutto questo e regolamentato dal codice della strada e successivi eda decreti ministeriali succcessivi
Comparazione:
in Inghilterra già la cosa funziona in maniera simile i candidati sono liberi di scegliere se fare formazione teorica o no, una volta fatta la teoria ricevono un attestato che gli permette di esercitati con qulsiasi istruttore scelgano on quello di un eventuale autoscuola,e poi l'istruttore che attesta la formazione non l'autoscuola.
Esperienza:
insegnate istruttore dipendente di autoscuola con 15 annni di esperieza