Obbligo di apposizione su carta identità-patente-tessera sanitaria,del proprio gruppo sanguigno

evitare lungaggini in caso di necessità urgente di trasfusione sanguigna

Proponente:
alvise manicardi
Genova

 76 anni
Professione: Ricercatore
Obiettivo:
L'obbiettivo è quello di evitare che, in caso di urgenza di una trasfusione sanguigna, si perda tempo nel ricercare il tipo di gruppo sanguigno onde tutelare maggiormante il ferito o chi ne avesse bisogno.Chi non è donatore di sangue non può avere tale informazine.
Descrizione:
A genova la asl non consente a livello mutuabile la richiesta del medico per effettuare tale controllo. Il tipo di gruppo sanguigno invece deve essere esteso a tutte le persone che ne fanno richiesta. Perchè le vaccinazioni vengono eseguite mutuabili, ma il prelievo del sangue, onde conoscere il proprio gruppo non è consentito?
Stato della legislazione:
Non molto chiara in ordine dello stabilire il gruppo sanguigno. C'è solo un riferimento all'rtà masssimain cui un individuo può donare il sangue, e quindi conoscere il proprio gruppo e compatibilità
Comparazione:
dato non pervenuto
Esperienza:
Esperienza personale dovuta ad un incidente stradale fotunatamente senza conseguenze importanti e senza perdità di sangue, ma se ne avessi avuto bisogno non conosco il mio gruppo e compatibilità