Origine delle materie prime

Indicazione dell'origine delle materie prime e tassazione agevolata per i prodotti 100% italiani

Proponente:
stefano Folegatti
Argenta

 38 anni
Obiettivo:
L'obiettivo è fornire maggiori dettagli ai consumatori, premiare le aziende che usano prodotti italiani al 100%, aumentare la domanda interna verso i produttori italiani, quindi rilanciare l'economia e alzare il PIL.
Descrizione:
Obbligare produttori e commercianti a indicare con precisione l'origine di ciascuna materia prima (Stato,provincia). Premiare i prodotti 100% italiani abbassando la tassazione per gli alimenti con questa caratteristica. Nei prodotti confezionati (compresi quelli freschi) la lista degli ingredienti andrebbe integrata con l'origine di ciascun ingrediente. Nelle carni e nei pesci confezionati il luogo di allevamento, il tipo di alimentazione e l'origine del cibo somministrato. Nelle attività commerciali, compresi i banchi serviti nei supermercati e le bancarelle di strada andrebbero esposti dei cataloghi consultabili liberamente dai clienti dove per ogni articolo in vendita nel banco andrebbe inserita una scheda con ingredienti e provenienza per ciascuno di essi o nel caso di animali luogo di allevamento, tipo di alimentazione e origine dei mangimi. Nei prodotti ortofrutta indicare con precisione l'origine. Lo scopo è permettere ai cittadini di acquistare alimenti che avendo origine 100% italiana hanno provveduto a sviluppare l'economia interna; altresì agevolare le aziende che acquistano le materie prime in italia in modo che crescano a scapito dei produttori che facendo concorrenza sleale utilizzano materie prime provenienti da paesi dove costano molto meno perché la manodopera costa meno, ci sono meno diritti, tassazioni diverse, norme ambientali, etc.
Stato della legislazione:
Si veda il regolamento comunitario 1169/2011 e reg. UE 1337/2013; le origini dei prodotti sono molto meno precise.
Comparazione:
Non mi risulta che all'estero siano disponibili etichette precise. Non sono stato in grado di individuare se ci sono paesi in cui i prodotti di produzione interna hanno tassazione agevolata.
Esperienza:
Sono uno sviluppatore di software ma scrivo questa proposta nei panni di un consumatore attento alla qualità degli alimenti e interessato all'economia nazionale.