Scudo della Rete

Introduzione




Domande frequenti

Che cos'è Scudo della Rete?

Scudo della Rete è una funzione della piattaforma Rousseau che ha come obiettivo la difesa legale di iscritti ed eletti del MoVimento 5 Stelle dalle cause intentate contro di loro, spesso a scopo intimidatorio, e la tutela del MoVimento 5 Stelle e dell'Associazione Rousseau.


A chi si rivolge Scudo della Rete?

Ai portavoce eletti all'interno delle istituzioni, ma anche agli attivisti, e a tutti gli iscritti che abbiano la necessità di essere assistiti legalmente nelle battaglie che portano avanti sul territorio nella realizzazione dei valori e degli ideali del MoVimento 5 Stelle.
Spesso si tratta di battaglie in cui gli iscritti si trovano a combattere da soli contro soggetti economicamente più forti. Per questo motivo Scudo della Rete fornisce un elenco di avvocati disponibili a svolgere a titolo completamente gratuito il primo incontro con gli iscritti e/o portavoce eletti, nonchè un breve studio e inquadramento della pratica.
Scudo della Rete si rivolge quindi anche agli stessi avvocati, che intendano liberamente aderire ed essere inseriti nella lista di professionisti disponibili sul territorio nazionale.


Come è organizzata la funzione Scudo della Rete?

Per accedere allo Scudo della Rete l'iscritto, tramite il sistema operativo Rousseau, consulta una lista di avvocati che hanno liberamente deciso di aderire, rivolgendosi direttamente a uno di essi. Le prestazioni oggetto dello Scudo della Rete possono essere:

  • Denuncia-Querela per presunta diffamazione;
  • Esposto (Corte dei Conti o Procura) concernente gravi disservizi o carenze in servizi pubblici;
  • Impugnazione al TAR di atti amministrativi illegittimi;
  • Costituzione di parte civile in pubblici scandali;
  • Altri contenziosi o consulenza inerenti la tutela dei valori e delle attività del MoVimento 5 Stelle.


Quali informazioni sono disponibili sulla funzione Scudo della Rete?

La funzione fornisce un elenco di avvocati disponibili a fornire assistenza legale agli iscritti, nonchè tutte le informazioni utili a conoscere i termini e le modalità per attivare lo Scudo della Rete. In particolare l'avvocato, una volta fornita la prima consulenza verbale a titolo gratuito, provvede alla redazione di un preventivo per l'attività stragiudiziale e/o per quella giudiziaria, a prescindere dalla durata delle stesse, di modo che gli iscritti abbiano subito certezza dell'importo da sostenere complessivamente.
Il preventivo dovrà essere redatto sulla base del tariffario previsto dal D.M. n. 55/2014 (i valori minimi) come modificato dal recente D.M. 37/2018, ridotto di 2/3. Nello stesso preventivo, l'avvocato potrà indicare anche una tariffa superiore che verrà percepita soltanto in caso di esito positivo della causa (comunque nel rispetto del divieto del c.d. patto di quota lite).
Quando l'iscritto e l'avvocato decidono concordemente di iniziare la relativa azione legale, ne danno comunicazione allo Scudo della Rete. In ogni caso l'avvocato, espressamente autorizzato dall'iscritto, si impegna ad inviare allo Scudo della Rete il preventivo accettato dall'iscritto, nonchè ad informare lo Scudo della Rete sull'esito finale della pratica.Resta fermo e impregiudicato il diritto dell'assistito di revocare in ogni momento la nomina all'avvocato e di cercare o richiedere un altro difensore.
L'Associazione Rousseau rimane in ogni caso estranea al rapporto contrattuale instauratosi tra avvocato e iscritto.


Come posso partecipare o contribuire a Scudo della Rete?

Puoi effettuare una libera donazione al fondo dedicato, questi gli estremi per una donazione:

Conto "Scudo della Rete", Banca Etica, IT86L0501801600000012375556

Se sei un avvocato e vuoi aderire e dare disponibilità a far parte dello Scudo della Rete puoi inviare i tuoi dati QUI.
Il tuo nominativo verrà pubblicato sul sistema operativo Rousseau nell'elenco dei legali disponibili sul territorio nazionale a fornire assistenza agli iscritti.
Sarà onere degli stessi avvocati aggiornare i propri dati di contatto (email, telefoni, indirizzi).